Per offrirti il miglior servizio possibile RareAquaticPlants utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies |Maggiori Informazioni


RAP Forum

RAP Shop
Info
Contacts
Forum
Collaboratori di RAP
English Articles
Siti Amici
Wabikusa
Schede Piante
Articoli Tecnici
Tecniche Riproduzione
Foto Piante
Alghe
RAP Algae
Coltivazione Emersa
Allestimenti
Layout & Manutenzione
Illuminazione
Allevamento Caridine
YouTube Channel
Le News

Share on Facebook

18_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella


clicca sulla foto sottostante per leggere l'articolo sull'allestimento di un acquario con questa plafoniera

100 elos terra black elos aquatop deep forest rareaquaticplants

20_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

Premessa di Massimo Iannella

Questo articolo, inerente alla plafoniera Elos Aquatop 60, descrive le mie impressioni sulla parte tecnica e di costruzione di questo prodotto. In seguito, attraverso un allestimento dedicato, verranno pubblicate informazioni relativamente alla risposta dei LED su certe specie vegetali acquatiche. Elos ancora una volta si afferma sul mercato come un'Azienda Italiana competitiva che offre continuamente agli appassionati di tutto il mondo prodotti all'avanguardia, funzionali e dall'indiscusso design.


19_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

Descrizione Tecnica

Tipologia: plafoniera Elos Aquatop 60, unico modello per acquario dolce e marino (varia in base alla scelta delle barre white/blue)

Dimensioni: 58,5cm di lunghezza (compresi i supporti per vasca e/o quelli per sospensione), 21cm di larghezza e 2cm di altezza (solo plafoniera, con i supporti l'altezza totale è di 5cm)

Colore: Silver metalizzato

Peso: 2,80 Kg

Ballast/trasformatore: esterni, elettronici

E-Stripe: barra contenente 9 LED, 3 moduli interni da 3 LED, consumo 21W/barra, 1735 lumens, colore luce white

Totali E-Stripe: 4 barre da 9 LED l'una

LED: secondo il mio parere potrebbero essere: CREE XP-G, white, 10.000K, appositamente costruiti per Elos

Dissipazione: le E-Stripe possiedono, per tutta la loro lunghezza, profilato in alluminio con ali per dissipare il calore

Consumo totale: 100W

Lumens totali: 6940lm

5_1_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

5_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

17_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

4_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

Descrizione visiva

La plafoniera è interamente costruita in alluminio, la parte esterna è costituita da un profilato ripiegato che forma una scatola per contenere le barre: il ridotto spessore (2cm) è stato studiato al fine di mantenere un estetica poco "pesante" e di design esclusivo.

1_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

Ai lati di questa "scatola" si avvitano le due spalle che variano in base alla tipologia della plafoniera scelta: una tipologia è prevista per il posizionamento della plafoniera direttamente sui bordi della vasca, l'altra per essere sospesa. Una griglia superiore, direttamente collocata sopra le E-Stripe, copre l'intera lunghezza della Aquatop 60 e permette, attraverso centinaia di forellini, una perfetta dissipazione del calore prodotto dai LED. Tutte le viti sono d'acciaio per evitare fenomeni di ossidazione (soprattutto nel marino). La verniciatura è ottima, credo che in molte parti sia di tipologia "a polvere" perchè trasmette una compattezza e spessore notevoli: il colore è azzeccato mantenendo un tono adatto per l'arredo moderno.

E-Stripe

Sono barre costituite, per l'intera lunghezza, da un profilato in alluminio molto stretto che presenta ali per il raffreddamento. Le E-stripe vanno avvitate all'interno della plafoniera in numero variabile, massimo 4 (gli alloggi sono 4), in base alle esigenze dell'acquariofilo. La collocazione delle barre deve essere eseguita necessariamente smontando la griglia superiore e togliendo apposite viti di bloccaggio all'interno: i collegamenti ed i colori dei fili devono essere rispettati in base alle indicazioni delle etichette poste direttamente nelle vicinanze dei morsetti che uniscono i contatti di tutte le E-Stripe.

2_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

3_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

21_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

2_1_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

I LED sono 9, raggruppati in moduli da 3, distanziati tra loro e ogni modulo, ben lontano dall'altro, è collegato al successivo con tre fili di rame di colore bianco. La parte elettrotecnica è inaccessibile perchè coperta da una cupola in plastica trasparente che protegge i LED da eventuali contatti con acqua (e anche per isolarli dalla salsedine): la parte superiore è costituita dal profilo in alluminio e ai lati ci sono due tappi in acciaio (si vedono in foto, da uno esce il filo nero di collegamento) bloccati con due viti. Tra i tappi e la barra di alluminio è presente un isolante simile a silicone nero che sicuramente viene messo come garanzia di manomissione da parte dell'utente che per scongiurare il passaggio di umidità all'interno. La costruzione di queste barre è eccezionale perchè Elos ha potuto mantenere delle dimensioni ridottissime sfruttando l'elevata qualità e tecnologia dei materiali e componenti elettronici utilizzati. Ciò è davvero rilevante se si prendessero in considerazione le dimensioni delle altre plafoniere attualmente in commercio al pari come potenza. Nel nostro caso Elos non ha deluso le aspettative mantenendo inevitabilmente una linea di design accattivante e leggera.

Le versioni di Elos Aquatop 60

Le versioni dell'Aquatop 60 sono due. La prima prevede la predisposizione direttamente sull'acquario, quindi con appositi supporti da installare attraverso il bloccaggio con due viti; sono provvisti di appoggi in gomma per non rovinare il vetro dell'acquario e negli incassi superiori (si vedono in foto) si installano i coperchi in vetro.

Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

11_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

12_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

13_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

14_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

15_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

16_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

Questa scelta è possibile farla solo utilizzando una vasca Elos delle idonee dimensioni e sicuramente rappresenta il massimo della qualità estetica, veramente notevole e mai vista prima. L'altra versione è sospesa, in questo caso si smontano le "spalle" laterali e si montano quelle apposite dotate di blocchi per i fili d'acciaio presenti nel Kit predisposto.

Elos_1_aquatop_60_LED_massimo_iannella

6_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

7_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

8_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

9_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

22_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

10_Elos_aquatop_60_LED_massimo_iannella

Considerazioni

Questa plafoniera è realizzata con ottimi materiali e perfettamente costruita perchè si nota una cura maniacale nei dettagli estetici e tecnici. Ogni parte è studiata con attenzione, i passaggi dei cavi non sono mai a caso, le viti d'acciaio sono di dimensioni idonee e relativamente poche, gli incassi delle stesse sono svasati in modo da non rimanere in risalto una volta strette. I controlli di potenza, timer, modalità tramonto, etc, sono resi possibili grazie al formidabile prodotto EVision (touch screen controller) che si integra perfettamente con questa plafoniera e tutti gli accessori di gestione offerti. Semplicità e design sono predominanti in questo prodotto che rimane al top della gamma offerta sul mercato e si pone centralmente come esempio e linea guida per altri produttori. Purtroppo per molti appassionati rimane un sogno perchè il prezzo è elevato e, come per la maggior parte dei prodotti Elos, siamo nella fascia alta del mercato acquariologico mondiale. 



TUTTO L'ARTICOLO IN OGNI SUA PARTE E' DI PROPRIETA' ESCLUSIVA DI MASSIMO IANNELLATUTTI I DIRITTI RISERVATI - QUALSIASI USO PARZIALE O TOTALE DOVRA' ESSERE AUTORIZZATO