Per offrirti il miglior servizio possibile RareAquaticPlants utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies |Maggiori Informazioni


RAP Forum

Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Seachem Excel e Seachem avanzato

Seachem Excel e Seachem avanzato 11/11/2014 15:10 #61173


  • Messaggi:72
  • zerone
  • ( Utente )
  • Fresh Boarder
  • Offline
Ciao a tutti, torno a scrivere dopo quasi un anno.. ho messo su un nuovo allestimento basato sul protocollo avanzato seachem.. Ho impostato 90 litri sul modello automatico della ditta e scaricato tutti i dosaggi.. Una domanda: ma è corretto un dosaggio giornaliero così alto di excel? Praticamente mi consiglia di aggiungere tutti i giorni 2,25 cc e addirittura un giorno 11 cc!! Essendo a base di gluteraldeide... Ho iniziato con il dosaggio consigliato ma comincio a notare un pò troppa fioritura sui vetri , sulle rocce e sui legni.. devo diminuire il dosaggio?
Grazie a tutti

ste
PiantaAcquario dolce 
Vasca Wave Poseidon 100
Illuminazione : 4T5 da 39W ( 2x6000ke, 2x4500 Ke)
Riscaldatore interno
Filtro esterno: Hydor Pro 150
Impianto CO2 con bombola ricaricabile e diffusore a pressione Askoll
Materiale fondo: Seachem Fluorite red
Fertilizzante fondo: Tropica
Fertilizzazione colonna: Seachem avanzato
Piante: Cryptocoryne W "tropica", Lobelia cardinalis, Eleocharis acicularis, Micranthemum Montecarlo, Limnophila heterophilia sessiflora, Rotala rotundifolia, Cabomba caroliniana, Bacopa caroliniana, Alternanthera reineckii rosaefolia, Hemianthus callitricoides, Ludwigia palustris 'Green'.
Pesci:
Altri ospiti:

Valori al 10/11/2014
KH 5
GH 9
Ph 7
CO2 18
NO3 2 mg/l
PO4 0.03 mg/l

Re: Seachem Excel e Seachem avanzato 11/11/2014 16:52 #61175


  • Messaggi:578
  • Alyssa
  • ( Utente )
  • Senior Boarder
  • Offline
Ciao, vedo che hai molta luce a disposizione, la usi tutta?
Da quanto tempo è avviata la vasca?

In base alle mie esperienze, ma anche ai consigli che la Seachem ha sempre dato, il passaggio al protocollo avanzato presuppone abbondante piantumazione, probabilmente stai fertilizzando in eccesso e complice la luce (forse anche troppo abbondante) ti fioriscono i vetri.

Solitamente io comincio sempre con metà dose del protocollo e via via vado aumentando luce e percentuali di fertilizzazione.

L'Excel, oltre a essere una fonte di carbonio, ha un ottimo fattore di deterrenza nei confronti delle alghe, specie nei primi periodi di rodaggio della vasca, ma la funzione primaria è quella di mantenere più a lungo il ferro gluconato in soluzione che, altrimenti, precipiterebbe troppo velocemente non essendo protetto dai chelanti (come sicuramente saprai i pilastri su cui si basa il suddetto protocollo è proprio l'assenza degli stessi per quanto io sappia).

Il primo giorno della settimana prevede una dose più alta perchè compensa, probabilmente, la parte persa con il cambio previsto il giorno prima;penso che le percentuali siano studiate in modo tale da mantenere sempre un certo quantitativo di prodotto in soluzione.
Magari, se puoi metti una bella foto e sentiamo anche i pareri degli altri.
Mi illudo...di aver catturato un brandello di natura...
Lei ride di gusto e amorevolmente me lo lascia credere.
A.
Ringraziano per il messaggio: zerone

Seachem Excel e Seachem avanzato 11/11/2014 23:11 #61177


  • Messaggi:72
  • zerone
  • ( Utente )
  • Fresh Boarder
  • Offline
Grazie molte dei consigli.. Proverò a dimezzare la dose sia di fertilizzante che di luce..
PiantaAcquario dolce 
Vasca Wave Poseidon 100
Illuminazione : 4T5 da 39W ( 2x6000ke, 2x4500 Ke)
Riscaldatore interno
Filtro esterno: Hydor Pro 150
Impianto CO2 con bombola ricaricabile e diffusore a pressione Askoll
Materiale fondo: Seachem Fluorite red
Fertilizzante fondo: Tropica
Fertilizzazione colonna: Seachem avanzato
Piante: Cryptocoryne W "tropica", Lobelia cardinalis, Eleocharis acicularis, Micranthemum Montecarlo, Limnophila heterophilia sessiflora, Rotala rotundifolia, Cabomba caroliniana, Bacopa caroliniana, Alternanthera reineckii rosaefolia, Hemianthus callitricoides, Ludwigia palustris 'Green'.
Pesci:
Altri ospiti:

Valori al 10/11/2014
KH 5
GH 9
Ph 7
CO2 18
NO3 2 mg/l
PO4 0.03 mg/l

Re: Seachem Excel e Seachem avanzato 12/11/2014 20:52 #61191

Ciao, in teoria la glutaraldeide non dovrebbe favorire la proliferazione algale (se ben ho capito quello che ti sta succedendo) bensì il contrario, tant'è che viene utilizzato molto spesso di forti dosaggi proprio perchè brucia le alghe

Re: Seachem Excel e Seachem avanzato 12/11/2014 22:21 #61192


  • Messaggi:414
  • marco8791
  • ( Utente )
  • Senior Boarder
  • Offline
scusate la domanda inopportuna:
secondo voi posso aiutarmi (uso protocollo ADA) con Excel per sconfiggere le alghe sul vetro?
ce le ho solo lì, purtroppo ho bassi po4 e quindi non riesco a debellarle del tutto... la sola strofinatura le toglie ma tornano subito.
l'excel mi aiuterebbe?

Re: Seachem Excel e Seachem avanzato 12/11/2014 22:23 #61193

Potenzialmente si, quando l'excel è in circolo agisce su tutte le superfici

Re: Seachem Excel e Seachem avanzato 13/11/2014 10:18 #61202

fai attenzione alla luce.

Le alghe sui vetri come sono? forma, colore, grandezza...
...non senza poter ammettere che questa passione fa credere in qualcosa, ci fa restare più umani nella straordinarietà di poter essere utili amando un mondo chiuso in un pugno.
Fuori, quattro vetri.

Re: Seachem Excel e Seachem avanzato 20/11/2014 14:59 #61415


  • Messaggi:72
  • zerone
  • ( Utente )
  • Fresh Boarder
  • Offline
E' difficile descrivere la fioritura algale sui vetri.. diciamo che inizialmete appare come una opacizzazione del vetro stesso. Spesso si formano zone più estese, ma più spesso è una puntinatura giallo-verde.. provo a postare una piccola area rimasta dalle varie puliture che con il tempo ha assunto la forma di grossi punti verdi. La messa a fuoco non è buona perchè il vetro inganna la messa a fuoco. Come si vede però un pò tutto l'acquario sta andando in sofferenza.. vedi anche il diffusore di CO2? stessa cosa sui legni e sulle rocce.. ma anche la fluorire red del fondo appare "sporca".. ho imputato il tutto ad una partenza troppo spinta con il seachem (che ora ho dimezzato).. ma che può essere?

stefano
IMG_4533.jpg
PiantaAcquario dolce 
Vasca Wave Poseidon 100
Illuminazione : 4T5 da 39W ( 2x6000ke, 2x4500 Ke)
Riscaldatore interno
Filtro esterno: Hydor Pro 150
Impianto CO2 con bombola ricaricabile e diffusore a pressione Askoll
Materiale fondo: Seachem Fluorite red
Fertilizzante fondo: Tropica
Fertilizzazione colonna: Seachem avanzato
Piante: Cryptocoryne W "tropica", Lobelia cardinalis, Eleocharis acicularis, Micranthemum Montecarlo, Limnophila heterophilia sessiflora, Rotala rotundifolia, Cabomba caroliniana, Bacopa caroliniana, Alternanthera reineckii rosaefolia, Hemianthus callitricoides, Ludwigia palustris 'Green'.
Pesci:
Altri ospiti:

Valori al 10/11/2014
KH 5
GH 9
Ph 7
CO2 18
NO3 2 mg/l
PO4 0.03 mg/l

Re: Seachem Excel e Seachem avanzato 20/11/2014 15:09 #61416


  • Messaggi:72
  • zerone
  • ( Utente )
  • Fresh Boarder
  • Offline
Tra l'altro, continuo su questo topic per non aprirne un altro, anche le pianta non stanno particolarmente bene.. appaiono ferme. In particolare l'Hemianthus Micranthemoide non stolona in orizzontale.. sale verso l'alto ma con germogli quasi trasparenti... poi magari emette uno o due stoloni verdissimi.. è una carenza specifica o stress da trapianto? Anche i legni mi si stanno infettando!
grazie

stefano

IMG_4535.JPG


IMG_4536.JPG
PiantaAcquario dolce 
Vasca Wave Poseidon 100
Illuminazione : 4T5 da 39W ( 2x6000ke, 2x4500 Ke)
Riscaldatore interno
Filtro esterno: Hydor Pro 150
Impianto CO2 con bombola ricaricabile e diffusore a pressione Askoll
Materiale fondo: Seachem Fluorite red
Fertilizzante fondo: Tropica
Fertilizzazione colonna: Seachem avanzato
Piante: Cryptocoryne W "tropica", Lobelia cardinalis, Eleocharis acicularis, Micranthemum Montecarlo, Limnophila heterophilia sessiflora, Rotala rotundifolia, Cabomba caroliniana, Bacopa caroliniana, Alternanthera reineckii rosaefolia, Hemianthus callitricoides, Ludwigia palustris 'Green'.
Pesci:
Altri ospiti:

Valori al 10/11/2014
KH 5
GH 9
Ph 7
CO2 18
NO3 2 mg/l
PO4 0.03 mg/l
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.74 secondi