Per offrirti il miglior servizio possibile RareAquaticPlants utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies |Maggiori Informazioni


RAP Forum

Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Seachem avanzato e integrazione

Seachem avanzato e integrazione 21/11/2014 16:00 #61456


  • Messaggi:72
  • zerone
  • ( Utente )
  • Fresh Boarder
  • Offline
Ciao a tutti di nuovo...
domanda: ma se nonostante l'utilizzo di fertilizzazione come da oggetto, i valori di nitrati e fosfati rimangono bassi, ben lontano dal mitico rapporto di 10:1come ci si deve regolare? Si può integrare con le note soluzioni fatte in casa?
Tra l'altro il mio pusher acqurologo mi ha detto che adottando il protocollo seachem i vari valori di nitrati, potassio ecc devono risultare vicini a zero.. perchè dosati dalla ditta per essere subito assimilati dalle piante.. è vero?
grazie

ste
PiantaAcquario dolce 
Vasca Wave Poseidon 100
Illuminazione : 4T5 da 39W ( 2x6000ke, 2x4500 Ke)
Riscaldatore interno
Filtro esterno: Hydor Pro 150
Impianto CO2 con bombola ricaricabile e diffusore a pressione Askoll
Materiale fondo: Seachem Fluorite red
Fertilizzante fondo: Tropica
Fertilizzazione colonna: Seachem avanzato
Piante: Cryptocoryne W "tropica", Lobelia cardinalis, Eleocharis acicularis, Micranthemum Montecarlo, Limnophila heterophilia sessiflora, Rotala rotundifolia, Cabomba caroliniana, Bacopa caroliniana, Alternanthera reineckii rosaefolia, Hemianthus callitricoides, Ludwigia palustris 'Green'.
Pesci:
Altri ospiti:

Valori al 10/11/2014
KH 5
GH 9
Ph 7
CO2 18
NO3 2 mg/l
PO4 0.03 mg/l

Re: Seachem avanzato e integrazione 21/11/2014 17:02 #61459


  • Messaggi:578
  • Alyssa
  • ( Utente )
  • Senior Boarder
  • Offline
Se non ricordo male, il rapporto è mantenuto ma non te ne accorgi perché distribuito tra i vari prodotti e nell'arco della settimana.
Il Nitrogen ad es contiene azoto anche sottoforma di urea quindi non lo rilevi con i normali test però c'è.

Nei due anni di fertilizzazione Seachem, nitrati, fosfati e ferro li ho avuti sempre appena rilevabili e con campioni prelevati direttamente dal fondo, però le piante crescevano bene.

Tieni presente che noi analizziamo (per quanto ci è possibile) solo quello presente in acqua, parte della fertilizzazione avviene per via radicale ( ovviamente quando le piante hanno ben radicato e sono capaci di farlo)
Mi illudo...di aver catturato un brandello di natura...
Lei ride di gusto e amorevolmente me lo lascia credere.
A.
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.31 secondi